Abiyoyo
L
Photos selected by geographical proximity
R
Related guides
More
Le Terme San Giovanni
Le Terme San Giovanni, sorgono nel golfo di Portoferraio a 1 km dal Porto Mediceo e a 4 km dal centro storico del paese. Direttamente sul mare e circondate da un bosco d'eucalipti e da un parco di oltre quindici ettari,sono un luogo lontano da rumori e da qualsiasi fonte d'inquinamento, ideale per rigenerarsi nel corpo e nella mente. In corrispondenza della zona nella quale oggi sorgono le Terme, si trovavano un tempo le Saline di San Pietro, che vennero chiuse nel 1900 ed acquistate dal Regio Demanio dalla Società Elba Anonima di Miniere ed Altiforni, futura Ilva, i cui altiforni smisero di funzionare solo nel 1948, a guerra conclusa. Nel decennio successivo, la zona che una volta ospitava le saline, diventò terreno di pascolo per i cavalli.
Già allora i fanghi della zona venivano applicati alle zampe degli esemplari impiegati nelle corse ippiche che ne traevano evidenti benefici, constatazione che spinse nel 1957 alcuni medici, a studiare le proprietà di questo particolare peloide. I risultati delle analisi furono tanto positivi che si predispose subito la costruzione di uno stabilimento termale per lo sfruttamento del fango e dell' acqua madre a scopo curativo e terapeutico.
Le Terme altro non sono che una laguna marina nel quale si è depositata nel tempo una massa fangosa sulla quale crescono numerose alghe che vi rilasciano iodio e zolfo organico  (principi attivi incorporati nel corso dei secoli durante l’attività delle saline) e ferro (derivato dai materiali di scarto degli altiforni, ricchi di solfuro di ferro, che venivano gettati in mare).
Nello stabilimento termale si praticano trattamenti diversi in base al tipo patologie. Il fango marino (peloidoterapia) viene utilizzato nel trattamento dei disturbi artroreumatici e la presenza del ferro, iodio e sostanze organiche apportatrici di solfo, ne consente l'impiego anche nella cura delle affezioni cutanee. L’acqua salsoiodica (talassoterapia), invece, è efficace nel trattamento dei disturbi delle alte e basse vie respiratorie quali le sinusiti, le riniti, le faringolaringiti e le bronchiti. I trattamenti anticellulite prevedono invece la fangoterapia con bendaggio occludente, l’idromassaggio con acqua salsoiodica, con l’aggiunta eventuale di estratti a base di alghe e piante marine, e la successiva applicazione di creme. Con finalità estetiche si praticano anche maschere facciali con applicazioni di limo. iInfine dalle alghe marine e dal fango termale vengono estratti anche prodotti cosmetici naturali. Per maggiori informazioni su cure termali, settimane della salute, tariffe ed altro consultare il sito www.termelbane.com
 
 
 
 
L’Italia, il Bel Paese come nel suo libro, sul finire dell’ottocento, la definì l’abate Antonio Stoppani, studioso e letterato,... continue »
Regione dell’Italia centrale, la Toscana è uno scrigno che custodisce preziosi gioielli tra i quali Firenze, Siena, Arezzo, Lucca, Pisa e San... continue »
Comments
Related TAGS
No comments yet.
To comment you have to log in. Not registered yet? Sing up here.
Copyright © 2010 Abiyoyo SL | All rights reserved. | Privacy | Terms and conditions.
"in this ugly time, the only true protest is beauty" (Phil Ochs)